Home Chi siamo Dove siamo Contatti            
     
   Notizie recenti  
  home > Notizie recenti  
   
 

COMUNICATO STAMPA
Redazione: Maria Luigia Campaniello tel. 080.4670302 
fax 080.4551868 cellulare 3465055857  
 
 

AL VIA DUE PROCEDURE TELEMATICHE SUL NUOVO PORTALE DEL PIANO STRAORDINARIO DEL LAVORO

Da oggi  è possibile inoltrare le domande per i due nuovi bandi del Piano Straordinario per il lavoro della Regione Puglia:   "Ritorno al Futuro" e "Dote occupazionale". Le due procedure sono totalmente telematiche attraverso i portali http://pianolavoro.regione.puglia.it, o www.sistema.puglia.it, realizzati da InnovaPuglia. Sarà sufficiente accedere ad uno dei due portali e seguire le indicazioni della procedura on line. La novità più significativa è che per semplificare le procedure innovando i procedimenti, le domande non dovranno più essere  inviate per raccomandata, ma con posta elettronica certificata (PEC). Si ricorda che il servizio di PEC per il dialogo con la PA, può essere attivato gratuitamente dal sito Posta Certificata del governo italiano all'indirizzo https://www.postacertificata.gov.it/home/index.dot.

Per la nuova edizione di Ritorno al Futuro, il bando che permette ai giovani laureati di accedere ad una formazione di alto profilo in Puglia, in Italia e all'estero, sono stati riservati venti milioni di euro dalla Regione Puglia per 1.500  potenziali destinatari previsti. Il bando, pubblicato giovedì 16 giugno sul Bollettino Ufficiale, prevede l'iscrizione sul portale dalle ore 14,00 del 20 giugno e fino alle 14,00 del 13 luglio 2011 e le domande, insieme a tutto il file riepilogativo generato dal sistema, potranno essere inviate per posta elettronica certificata entro le ore 14,00 del 15 luglio.

La Dote Occupazionale prevede invece di incentivare l'assunzione a tempo indeterminato, da parte delle imprese operanti sul territorio regionale, di soggetti svantaggiati del mercato del lavoro, lavoratori disoccupati da almeno 6 mesi, inoccupati, donne, immigrati, lavoratori disabili, residenti in Puglia. A questo scopo la Regione Puglia coprirà per il 50% il costo salariale lordo per 12 mesi, per un importo massimo concedibile di € 20.000 per persona assunta. Beneficiari delle risorse sono le imprese di qualsiasi dimensione, le cooperative, i consorzi di piccole e medie imprese, le organizzazioni no profit che svolgono attività economiche aventi sede legale e/o produttiva nel territorio della regione Puglia.  A partire dalle ore 12.00 di oggi 20 giugno, e fino all'esaurimento delle risorse previste in venti milioni di euro, è possibile inoltrare la domanda di finanziamento alla Regione, redatta secondo gli schemi reperibili sul portale www.sistema.puglia.it nella sezione “Dote Occupazionale” e secondo le Linee Guida per l’utilizzo della procedura telematica disponibili nella stessa sezione web.

Collegati al portale del Piano Starordinario per il Lavoro della Regione Puglia

 

 Valenzano, 20 giugno 2011                                                                                             (i.cam)

 
   
     
      Gare
      Hot News
      Notizie recenti
      Albo dei consulenti
      Regolamento incarichi
      Regolamento acquisti
 
  © 2000-2010 InnovaPuglia S.p.A.
Società assoggettata alla direzione e controllo della Regione Puglia
Strada Provinciale per Casamassima Km. 3 70010 - Valenzano Bari
CCIAA di Bari n. 513395 - P.Iva 06837080727 Capitale Sociale Euro 1.434.576,00 i.v. a socio unico
tel. +39 080.46.70.418 - fax +39 080.45.51.868
 
 

certificato di
Sistema di Gestione Qualità
N° 50 100 7722